Imparare il web marketing dai Rolling Stones a Roma

#stonesroma social media marketing a RomaDalle pagine di questo blog ho ripetuto spesso che con l’importanza che oggi rivestono i social media la distanza tra il marketing e le pubbliche relazioni va sempre di più assottigliandosi, arrivando ad essere entrambe parte integrante di una sempre più strutturata strategia di Social Media Marketing.

Un marketing orientato al sociale, ovvero verso le persone con l’intento di stabilire una relazione che sia di valore per tutti.

Se è vero quindi che Il Marketing comunica il brand e il brand comunica con le persone siamo arrivati al punto tale che anche le pubbliche relazioni rivestono un ruolo fondamentale nella strategia di comunicazione online, alla quale poi devono seguire azioni offline che siano in linea con i messaggi veicolati.

Per chiarire questo aspetto ci viene in aiuto uno dei miei gruppi musicali preferiti in assoluto, i Rolling Stones.

Un macigno nell’integrazione di Pubbliche Relazioni, social media marketing e pianificazione della comunicazione.

Cosa si richiede a chi usa il web per il proprio business:

  • Pianificazione della comunicazione aziendale attraverso una Social Media Strategy
  • Interazione e Relazione con la base di utenti / fan / clienti
  • Integrazione nell’attività offline di messaggi ed iniziative online

Come lo hanno fatto i Rolling Stones a Roma

Innanzi tutto la locandina postata sull’account Twitter della band che ha preso un simbolo di Roma, la bocca della verità, integrandolo con il proprio marchi di fabbrica, la linguaccia rossa.

Ecco il primo elemento caratteristico di un modo di fare marketing che integra le radici del proprio business, la propria anima, con quelli che sono aspetti che caratterizzano il luogo in cui la propria attività si svolge.

Interazione e relazione con i fan

Il giorno prima di salire sul palco di Roma i Rolling Stones hanno lanciato una serie di Tweet contenenti i titoli dei brani richiesti dai fan loro via social network, invitandoli a retweettare  il tweet con il brano che avrebbero voluto ascoltare.

Ecco un esempio di come entrare in relazione con chi ci segue tramite i social network e sfruttarli per rendere maggiormente accattivante e piacevole per gli altri il nostro lavoro.

#stonesroma, social media marketing a Roma

il messaggio del Tweet era molto semplice:

Retwitta se vuoi che gli Stones domani suonino Respectable al Circo Massimo di Roma.

Postato da Mick Jagger.

Scusate se è poco.

In questo modo il pubblico romano ha potuto godere di un evento esclusivo del tour in quanto il brano è stato suonato solo per loro.

Questo modo di interagire con i propri fan ha sicuramente reso molto più memorabile il concerto per quei fan che hanno partecipato al gioco, ancora di più lo è stato per chi ha scelto la canzone che poi hanno suonato.

Integrazione online / offline

Credo sia abbastanza palese che vi sia una programmazione dell’evento alle spalle di questo semplice giochino sociale che abbia programmato e previsto ogni minimo dettaglio della presenza degli Stones a Roma.

Su questo non ci piove.

Così come è ovvio che gli Stones godano di esperti del settore di tutto rispetto come dimostra la gestione dell’attività di  Social Media Marketing per l’evento di Roma.

Concludere con il Real Time Marketing

Gli stones a Roma ci hanno dimostrato che le pubbliche relazioni, il Social Media Marketing e la sintonia con il luogo in cui si opera sono ormai tutte parti integranti dell’attività di chiunque abbia un business e voglia sfruttare appieno le potenzialità che il web mette a disposizione.

Mi spiace che non abbia visto sfruttare l’evento da parte di quelle attività che potevano beneficiarne indirettamente sfruttando il Real Time Marketing.

Il Marketing  in tempo reale infatti è un’ottima strategia di social media marketing se si sa come utilizzarlo.

Strano che nessuno si sia agganciato all’hashtag dell’evento per offrire ad esempio una birra fresca all’uscita del concerto a prezzo stracciato, magari in modo tipo:

Dopo gli  una birra ghiacciata da noi a prezzo stracciato mostrandoci il biglietto, zona  . 

Un tweet del genere, ripetuto un paio di volte, con un link alla mappa su google per agevolare gli interessati a raggiungere l’attività con tanto di foto, una della mappa ed un’altra dell’insegna del locale, avrebbe potuto funzionare bene…  magari.

Se credi di poter aver bisogno di qualche mio consiglio per la tua attività diSocial Media Marketing Roma, Contattami pure.

 

Giuseppe Schettino
Seguimi

Giuseppe Schettino

Founder Okkei.it at Okkei.it
Napoletano verace.
Divoratore di tecniche di Marketing che fondano economia locale e web.
Innamorato di ogni idea realmente creativa.
Giuseppe Schettino
Seguimi
Condividi Questo articolo se ti è stato utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Maggiori informazioni. | Chiudi