Seo e Video fare marketing attraverso Youtube

Tutti noi ci siamo resi conto ormai di quanto i video spesso entrino in SERP, proprio qualche giorno fa infatti Google ha pubblicato i dati sulla crescita massiccia di ricerche di tipo “How-To” su YouTube, ovvero ricerche su “come fare a”.

La società ha detto che queste ricerche di tipo esplicativo sono cresciute del 70% anno dopo anno.

Un numero sempre crescente di queste query si verifica su dispositivi mobili: “il 91% degli utenti da smartphone si rivolge  al telefono per avere idee, o sapere come fare una cosa.”

Google dice che queste ricerche riguardano una vasta gamma di scenari e domande. Tuttavia, la gestione e la manutenzione della casa, la bellezza e la cucina sono le categorie più popolari. Un altro dato molto interessante rivelato da Google è che: “quasi uno su tre tra i Millennials dicono di aver acquistato un prodotto a dopo aver guardato un video how-to video”.

Il 67% dei Millennials afferma di poter trovare nei video online qualsiasi cosa vogliano imparare

Google si riferisce a queste query “how-to” da mobile come “momenti di intenti” ed offre delle raccomandazioni sulle migliori pratiche per la creazione di video  how-to:

  • Quali sono le domande e le preoccupazioni per le persone legate ai tipi di prodotti che vendete ?
  • Trovate queste necessità attraverso l’intero percorso dei consumatori e metteteli al centro della vostra strategia contenutistica.
  • Creare contenuti I-want-to-do per il tuo sito e il canale YouTube da offrire loro come risorsa.

Questa è sicuramente una strategia di marketing di contenuti che le PMI possono implementare e considerare efficace con: idraulici, elettricisti, installatori pavimenti, pittori e così via.

Quando Qualcuno cerca “come fare qualcosa” sta esprimendo un bisogno e cerca qualcuno che lo aiuti.

Rispondere alle domande tipiche o comuni con la fornitura di “istruzioni”  per aiutare i consumatori può portare a conoscenza dei più le competenze specifiche delle PMI in un modo che la pubblicità digitale convenzionale non sempre riesce a veicolare.

Molti consumatori che hanno come intenzione di ricerca il fai da te cercheranno aiuto, ma in ultima analisi, si rivolgeranno a dei professionisti per soddisfare le loro esigenze.

La maggior parte delle persone “nel settore” stanno pensando ai video come veicolo pubblicitario.

Mentre ci sono alcune piccole e medie aziende che approfittano di contenuti how-to su YouTube creando video che potranno anche essere pubblicati su siti di social media o blog per incrementare e l’esposizione al pubblico.

Il consiglio è che il contenuto deve essere significativo e utile – non superficiale.

Vendere, invece di spiegare o dare istruzioni, non funzionerà.

http://www.localsearchinsider.org/a-big-marketing-opportunity-most-smbs-and-their-vendors-miss/#sthash.ApoJZSVv.iBn2esou.dpbs

https://www.thinkwithgoogle.com/

 

Giuseppe Schettino
Seguimi

Giuseppe Schettino

Founder Okkei.it at Okkei.it
Napoletano verace.
Divoratore di tecniche di Marketing che fondano economia locale e web.
Innamorato di ogni idea realmente creativa.
Giuseppe Schettino
Seguimi
Condividi Questo articolo se ti è stato utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Maggiori informazioni. | Chiudi