Non temere la concorrenza, cavalcala

Hai un’attività ed hai saputo che un nuovo concorrente sta per aprire nella tua zona?

Molto spesso i proprietari di attività locali hanno come prima reazione un senso di sconforto, poi seguitano a chiedersi cosa fare.

Il principale timore è quello di poter perdere dei clienti e quindi di guadagnare di meno, cosa che in tempi come questi non è augurabile a nessuno.

Cosa fare dunque?

concorrenza leale

Non temere la concorrenza, Cavalcala.

La prima cosa è capire che prima che sia operativo ci vorrà del tempo.
Bisognerà usare quel tempo per prepararsi a dovere su come reagire, andando a valutare i propri punti di forza ed i propri punti deboli e riprendere in mano le proprie strategie di marketing e nel caso non abbiate metterne a punto una.

Prima conosci il nemico

 

Analizzare i Vantaggi

I principali vantaggi sono due:

  1. Avrete già ammortizzato, o quasi, le vostre spese di avviamento
  2. Avete sicuramente una solida base di clienti

Il primo punto gioca a vostro vantaggio perché potrete permettervi di lavorare su prezzi e strategie di marketing, mentre il vostro concorrente prima o poi dovrà rientrare delle spese.

Per quanto riguarda invece i vostri clienti è arrivato il momento di consolidare la vostra quota di mercato.

Riconoscere i Punti Deboli

Qualora si sia sullo stesso livello di qualità bisogna rendersi conto che ogni attività avrà spesso fornitori diversi e quindi prezzi diversi su prodotti simili o addirittura uguali.
Quindi è probabile che avrete qualche prodotti che costi di più rispetto alla nuova vostra concorrenza.
Questa non è necessariamente una cosa negativa, potrebbe tornare utile in un’ottica pubblicitaria, più avanti vi spiegherò come.

Usate il lavoro portato avanti fino ad ora per capire dai vostri clienti dove e cosa migliorare, potreste farlo realizzando un sondaggio.

Cosa aspettarsi

Ho accennato alla base di clienti già presente, bene, bisogna conoscerli meglio, approfondire la relazione tramite le pubbliche relazioni.
Allo stesso tempo bisogna rendersi conto che alcuni clienti verranno meno perché le persone sono curiose, proveranno comunque la nuova attività
Ricordatevi che il passaparola è un grosso motore per le attività locali e la concorrenza non vede l’ora che commettiate un passo falso.
Senza contare che per lanciarsi, la nuova attività, avrà messo a punto un piano di marketing basato su offerte e pubblicità, quindi incrementerà notevolmente la propria visibilità.

Come Agire

  • Scoprire se il concorrente opera in una particolare nicchia di mercato è fondamentale per comprendere il tipo di cliente a cui mira e che potrebbe sottrarci.
  • Migliorare le relazioni con i clienti attuali grazie alle  pubbliche relazioni e al marketing non convenzionale, come?
    1. Realizzare sondaggi tra i clienti abituali per migliorarsi.
    2. Avviare poco prima dell’apertura della concorrenza una campagna pubblicitaria.
    3. Implementare al meglio l’uso del web (3 punti in cui se vuoi posso aiutarti).
    4. Visitando la concorrenza una volta attiva, comprare da loro, capire come lavorano e cercare i loro punti di forza e non.
    5. Usare le informazioni ricavate come spunto di conversazione con i vostri clienti abituali (senza denigrare o parlarne male, solo per scambiarvi pareri sinceri).

Un paio di Idee

  • ALLEANZE
    Se la concorrenza ricopre un numero maggiore di prodotti o servizi rispetto a quelli che offri puoi cercare partners commerciali tra attività che possono integrare il tuo lavoro in modo, così da rafforzare entrambi in vista di un terzo incomodo da affrontare.
  • Voglio un cliente soddisfatto
    Hai prezzi più alti?
    Puoi sfruttare a livello di immagine questo dettaglio consigliando ai tuoi clienti la concorrenza, si è strano ma se hai visitato il tuo concorrente e sai di offrire prodotti migliori non hai da temere, altrimenti potresti considerare l’idea di abbassare o pareggiare il prezzo a quello della concorrenza sapendo di perderci qualcosa in meno.
    Ricorda però che le persone sono curiose, proveranno comunque il nuovo arrivato e mandarli di tua iniziativa per uno o due prodotti è sintomo di sicurezza in più il vostro obiettivo deve essere un cliente soddisfatto.

 
.

 

Giuseppe Schettino
Seguimi

Giuseppe Schettino

Founder Okkei.it at Okkei.it
Napoletano verace.
Divoratore di tecniche di Marketing che fondano economia locale e web.
Innamorato di ogni idea realmente creativa.
Giuseppe Schettino
Seguimi
Condividi Questo articolo se ti è stato utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Maggiori informazioni. | Chiudi